LINKS
CONTACTS

Monugram S.r.l.

Via Marsala 29H, 00185 Roma

info@monugram.com

sales@monugram.com

SOCIAL
  • Facebook Monugram
  • Instagram Monugram
  • Twitter Monugram
  • LinkedIn Monugram

© 2019 Monugram S.r.l. All rights reserved.

Privacy Policy - Cookie Policy 

P.IVA 15454471002, R.E.A. RM - 1591519, PEC: monugram.srl@legalmail.it  

  • Roberto Berlini

Wieliczka: una cattedrale di sale

Wieliczka è una città nel sud della Polonia nell'area metropolitana di Cracovia. La caratteristica di questa città è la sua miniera, una delle più antiche miniere di sale al mondo.


La miniera di Wieliczka ad oggi è stata visitata da oltre 40 milioni di turisti provenienti da ogni parte del mondo: il suo fascino ha attirato anche molti visitatori illustri come Niccolò Copernico, Goethe, e pure Karol Wojtyla, futuro papa Giovanni Paolo II. La miniera è composta do corridoi ma anche suggestive camere e cappelle con fantastici lampadari e statue.

Il sito è completamente visitabile e si possono incontrare anche vari laghi sotterranei che ne accrescono ancora di più il fascino naturale. Il percorso comprende tre chilometri, 800 scalini ed una profondità di 135 metri. Durante il secondo conflitto mondiale, questo luogo incantevole, è stato utilizzato come sito per la produzione di piani bellici.


Per esplorarla è necessario indossare una tuta di protezione con casco, messe a disposizione dal personale. La guida, o meglio dire un capo minatore, offre ai visitatori tutti gli strumenti e le indicazioni necessarie per affrontare al meglio la discesa.

Oltre alla grande chiesa e a varie cappelle la miniera di sale ha ha anche una stazione termale, dove si pratica un programma di riabilitazione polmonare sfruttando la subterraneotherapy, ovvero il microclima esistente a 135 metri sotto terra. Dal 1978 la miniera di sale di Wieliczka è entrata a far parte della lista dell'UNESCO dei Patrimoni dell'umanità.


Condividi le tue esperienze di viaggio sul gruppo Viaggiare 2.0

34 visualizzazioni