• Roberto Berlini

La chiesa del Gesù Nuovo di Napoli e il suo segreto musicale

Noi di Monugram, con la nostra app capace di riconoscere i monumenti, siamo sempre attenti alle curiosità e agli aneddoti legati ai luoghi di interesse turistici. Oggi vogliamo parlarvi della Chiesa del Gesù Nuovo a Napoli e del suo “segreto musicale”.


La chiesa è diventata nuovamente celebre grazie allo storico dell’arte Vincenzo De Pasquale che recentemente ha svelato un mistero che da secoli riguardava la facciata della chiesa. Nella facciata in peperino, dove i blocchi sovrapposti sono lavorati in modo che ognuno sporga in avanti, De Pasquale notò infatti alcune tracce incise sulla pietra che inizialmente vennero interpretate come segni identificativi della cava di provenienza di ogni blocco.

Altri studiosi interpretarono questi segni come simboli alchemici o più in generale come messaggi occulti legati a una maledizione dell’edificio e dei suoi antichi possessori. Dopo aver realizzato una mappatura completa dei blocchi, avendo dunque chiaro ogni singolo segno, De Pasquale comprese che si trattava di lettere dell’alfabeto aramaico, la lingua parlata in Palestina all’epoca di Cristo, un sistema di ventidue caratteri la cui grafia è molto simile a quella dell’alfabeto ebraico.


Sui blocchi però si ripetono in vario ordine solo sette di queste lettere, così lo studioso intuì che si potesse trattare di un codice e più precisamente delle sette note musicali. Possiamo quindi dire che la facciata della Chiesa del Gesù Nuovo di Napoli sia una specie di enorme spartito musicale.

Gli studiosi De Pasquale e Onorato, si sono fatti aiutare nella decifrazione del testo musicale, soprannominato partitura “Enigma”, da due studiosi ungheresi, il musicologo Lòrànt Réz e l’esperto di aramaico, il gesuita Csar Dors.


Conosci altre curiosità su Napoli? Condividi la tua esperienza sul gruppo Viaggiare 2.0

20 visualizzazioni

© 2020 Monugram S.r.l. All rights reserved.

Privacy Policy - Cookie Policy 

P.IVA 15454471002, R.E.A. RM - 1591519, PEC: monugram.srl@legalmail.it  

  • Monugram
  • Monugram
  • Monugram