LINKS
CONTACTS

Monugram S.r.l.

Via Marsala 29H, 00185 Roma

info@monugram.com

sales@monugram.com

SOCIAL
  • Facebook Monugram
  • Instagram Monugram
  • Twitter Monugram
  • LinkedIn Monugram

© 2019 Monugram S.r.l. All rights reserved.

Privacy Policy - Cookie Policy 

P.IVA 15454471002, R.E.A. RM - 1591519, PEC: monugram.srl@legalmail.it  

  • Roberto Berlini

I nuovi siti Patrimonio dell'Umanità

Aggiornato il: 29 ott 2019

Viaggiando sarà capitato a tutti voi di leggere nelle guide turistiche che un determinato luogo di interesse è stato dichiarato "Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO”. Ma cos'è l'UNESCO e cosa significa questo riconoscimento?


L'UNESCO è acronimo di "United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization" ed è un’organizzazione fondata nel 1949, conosciuta soprattutto per la World Heritage List: la Lista del Patrimonio Mondiale. Nel 2019 sono entrati in questa lista 29 siti di cui 24 di carattere culturale: vi propongo i 5 monumenti più interessanti per il 2019:



1. Le architetture di Frank Lloyd Wright (Stati Uniti). La lista comprende otto edifici della cosiddetta "architettura organica", costruiti negli Stati Uniti nella prima metà del XX secolo dal grande architetto Frank Lloyd Wright. Fra questi, la celebre Casa sulla cascata (Fallingwater) a Mill Run in Pennsylvania, la Herbert and Katherine Jacobs House a Madison in Wisconsin e la Hollyhock House a Los Angeles. In foto, il Guggenheim Museum di New York.

2. Babilonia (Iraq). Le rovine della città di Babilonia (tra il 626 e il 539 a.C.), capitale dell'impero neo-babilonese. Il sito archeologico si trova a 85 chilometri a sud di Baghdad ed è una delle più importati testimonianze della civiltà babilonese.



3. Santuario di Bom Jesus di Monte, Braga (Portogallo). Situato sul monte Espinho, nella città di Braga, nel nord del Portogallo, questo santuario ricorda nella struttura e nella posizione la Gerusalemme cristiana. Di epoca barocca, ma con una storia antica di più di 600 anni, il complesso monumentale comprende varie cappelle, fontane, una chiesa e una Via Crucis con le sue sculture. Il sito è celebre per la sua Scala dei Cinque Sensi con le sue mura, i gradini e le fontane.


4. Bagan (Myanmar). Sulle sponde del fiume Ayeyarwady, nella pianura del Myanmar, si trova la città di Bagan, testimonianza emblematica dell'arte e dell'architettura buddista.


5. Accademie coreane neo-confuciane Seowon (Repubblica di Corea). Il sito, situato nella parte centrale e meridionale della Repubblica di Corea, comprende nove Seowon: un tipo di accademia neo-confuciana diffusasi tra il XV e il XIX secolo. Per la meditazione e la contemplazione della natura, queste accademie erano costruite vicino a boschi e fonti d'acqua e testimoniano il neoconfucianesimo della Cina in Corea.


Vuoi conoscere questi ed altri luoghi di interesse senza avere il peso di ingombranti guide turistiche? Scarica Monugram, lo "Shazam" dei monumenti!

Cosa aspetti?

14 visualizzazioni