LINKS
CONTACTS

Monugram S.r.l.

Via Marsala 29H, 00185 Roma

info@monugram.com

sales@monugram.com

SOCIAL
  • Facebook Monugram
  • Instagram Monugram
  • Twitter Monugram
  • LinkedIn Monugram

© 2019 Monugram S.r.l. All rights reserved.

Privacy Policy - Cookie Policy 

P.IVA 15454471002, R.E.A. RM - 1591519, PEC: monugram.srl@legalmail.it  

  • Roberto Berlini

I Musei Vaticani e i loro tesori

Con l'app di Monugam è possibile non solo riconoscere i monumenti scattando una foto ma anche accedere alle migliori offerte turistiche. Questo vantaggio risulta un punto di forza, soprattutto per chi ama l'arte, in quanto è possibile acquistare biglietti con accesso prioritario a musei e luoghi di interesse.


Senza lo stress di una fila interminabile andiamo a scoprire i tesori di uno dei musei più belli del mondo, i Musei Vaticani!

I Musei Vaticani si compongono di due parti, entrambe visitabili e collegate fra loro:


Vi sono i Musei, formati da vari complessi, tra cui la Pinacoteca Vaticana che accoglie quadri di grandi artisti dell'età moderna come Giotto, Leonardo, Raffaello e Caravaggio. Altro luogo magico e incantevole è il Museo Pio Clementino che custodisce statue antiche e rinascimentali. Ma la ricchezza dei Vaticani è esposta anche in altre sezioni come il Museo Egizio e il Museo Etrusco.


Altra parte, forse la più nota e celebre, è quella che comprende i Palazzi Vaticani:

In un percorso ben segnalato si possono vedere la Galleria degli Arazzi e la Galleria delle carte geografiche. Capolavoro del rinascimento sono le cosiddette Stanze di Raffaello di cui si ricorda l'episodio de La Scuola d'Atene e L'Incendio di Borgo. Ma la meta più ambita di questo lungo percorso museale è certamente lei ... La Cappella Sistina!


La Cappella Sistina è la principale cappella della Città del Vaticano ed è celebre per essere stata affrescata da Michelangelo Buonarroti che ne dipinse prima la volta e le lunette (tra il 1508 e il 1512) e successivamente la parete dell'altare (tra il 1535 e il 1541) nell'episodio del Giudizio Universale.


Ma la Cappella Sistina conserva anche una serie di affreschi di alcuni dei più grandi artisti italiani della seconda metà del Quattrocento come Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Pinturicchio, Domenico Ghirlandaio, Luca Signorelli, Piero di Cosimo e altri.


E tu, hai mai visitato i Musei Vaticani? Raccontaci la tua esperienza sul gruppo Viaggiare 2.0

10 visualizzazioni