LINKS
CONTACTS

Monugram S.r.l.

Via Marsala 29H, 00185 Roma

info@monugram.com

sales@monugram.com

SOCIAL
  • Facebook Monugram
  • Instagram Monugram
  • Twitter Monugram
  • LinkedIn Monugram

© 2019 Monugram S.r.l. All rights reserved.

Privacy Policy - Cookie Policy 

P.IVA 15454471002, R.E.A. RM - 1591519, PEC: monugram.srl@legalmail.it  

  • Roberto Berlini

Green Tourism: lavorare in fattorie biologiche per viaggiare gratis

Tendenzialmente si viaggia quando non si lavora ma oggi invece c’è una nuova moda che rivoluziona il mondo del turismo!


Per gli amanti dell’ ecoturismo si sta diffondendo la moda di essere assunti come volontari in una fattoria per viaggiare e visitare il mondo in modo ecologico e totalmente gratuito. Pioniera in questa tipologia di viaggi è l’organizzazione WWOOF che mette in contatto fattorie biologiche e turisti.



Green Tourism ed Ecoturismo sostenibile, un trend in crescita:

Cosa caratterizza il turismo ecologico? La tutela dell'ambiente, il rispetto della cultura del posto e lo sviluppo economico locale. Secondo uno studio promosso da Espresso Communication per ConLegno, i motivi che spingono gli italiani a intraprendere una vacanza ecosostenibile sono l’amore per l’ambiente (29%), la curiosità di conoscere nuove tradizioni culturali ed enogastronomiche (23%), stare più a contatto con la natura (20%), fare attività fisica all’ aperto (17%) e contribuire allo sviluppo locale (13%).


Tra le varie forme di Green Tourism una molto interessante è quella dedicata a fare esperienze di lavoro in fattoria. Alcuni siti propongono di lavorare in fattoria in modo retribuito mentre altre offrono esperienze pensate per coloro che vogliono viaggiare spendendo poco, soprattutto durante le vacanze estive. Scopriamo quindi WWOOF, un’associazione all’ avanguardia per questo tipo di viaggi.


Le fattorie che offrono ospitalità a chi vuole fare una vacanza chiedono al turista di lavorare: il viaggiatore può raccogliere frutta e verdura o fare lavori più specializzati come l’apicoltura o l’utilizzo di erbe aromatiche. Non serve essere già pratici del mestiere al proprio arrivo, ma bisogna essere aperti alla collaborazione e pronti ad imparare. È un nuovo modo di fare turismo economico e ecologico: alcune fattorie biologiche offrono lavoro per poche ore al giorno dando vitto e alloggio a tutte quelle persone che hanno voglia di viaggiare e fare esperienza di vita rurale.



World Wide Opportunities on Organic Farms


WWOOF è nata nel 1971 dall’organizzazione World Wide Opportunities on Organic Farms che si occupa di mettere in contatto i viaggiatori con agricoltori biologici di tutto il mondo per promuovere esperienze culturali contribuendo a costruire una comunità sostenibile e globale.


Chi lavorerà in queste fattorie vivrà al fianco del fattore aiutandolo nelle attività quotidiane e vivendo la vita di agricoltore. Il fattore mette a disposizione la sua fattoria alla visita dei turisti provenienti dal suo paese o dall’ estero per incentivare il Green Tourism.


Per fare un viaggio WWOOF bisogna prima scegliere il paese di destinazione, poi bisogna iscriversi all’ associazione WWOOFdel paese che si vuole visitare, successivamente l’organizzazione del paese in cui ci si è iscritti metterà in collegamento i viaggiatori con gli host che li ospiteranno nelle loro fattorie. Il WWOOF non si assume alcuna responsabilità per l’ottenimento del visto e dell’eventuale permesso di soggiorno che si necessita per il viaggio oltre che per le spese di trasporto.

2 visualizzazioni