fbpx

Quando si viaggia è sempre bene organizzare al meglio il proprio bagaglio. Vediamo cosa bisogna mettere nella prossima valigia! La preparazione del contenuto del proprio bagaglio dipende dalla durata del viaggio, dal modo in cui viene trasportato e dalla località che si visita.

Più il viaggio sarà lungo e più sarà bene portare cambi, il mezzo di trasporto vi vincolerà al numero e alla grandezza del bagaglio e il clima della località da visitare caratterizzerà la scelta dei vostri indumenti.

Una destinazione calda imporrà indumenti più leggeri e sarà più facile asciugarli. Se lo spazio in valigia non è molto è preferibile optare per un solo paio di scarpe ben collaudate e comode, non dimenticate le ciabatte da doccia! Per gli accessori fondamentale è un cappello che in base al clima e alla tipologia può ripararvi dal sole, dalla pioggia o dal freddo.

Per gli indumenti non ci sono regole precise: come detto si è vincolati dai giorni di permanenza, dalla stagione e dalla possibilità o meno di poterli lavare in loco, in ogni caso tenete con voi una camicia comoda e leggera che può risultare più fresca di una t-shirt a maniche corte. Preferiti abitini e gonne ad indumenti lunghi e di colore scuro. Con i limiti imposti dai voli aerei è meglio portare con se saponette e non vari shampoo liquidi.

Un buon libro si sa, è sempre un’ottima idea ma per le vacanze è meglio preferire un Kindle o Tablet, perché meno ingombranti e più comodi anche da usare in spiaggia. Lo stesso discorso vale per le informazioni di viaggio: mappe e guide turistiche cartacee sono costose e ingombranti, perché non averne una nel proprio smartphone?

Per essere sempre aggiornati sulla destinazione che state visitando consiglio di avere sempre con voi, nel vostro smartphone, l’ app di Monugram lo “Shazam” dei monumenti! Scattando una foto Monugram è in grado di riconoscere ogni monumento permettendoti di accedere a tutte le informazioni di cui necessiti comprese le migliori attività turistiche disponibili.

Leave a Reply

it_IT
en_GB it_IT